venerdì 13 luglio 2007

se fossimo solo 100

Se si potesse ridurre la popolazione mondiale in un villaggio di 100 persone mantenendo le proporzioni di tutti i popoli esistenti, il villaggio sarebbe composto in questo modo, e ci sarebbero:

57 asiatici
21 europei
14 americani (nord, centro e sud)
8 africani
52 sarebbero donne e 48 uomini
70 sarebbero bianchi e 30 non bianchi
30 sarebbero cristiani
89 sarebbero eterosessuali, 11 omosessuali
6 persone possederebbero il 59% della ricchezza del mondo intero, e tutti e 6 sarebbero statunitensi
80 vivrebbero in case prive d'abitabilità
70 sarebbero analfabeti
50 soffrirebbero di malnutrizione
1 starebbe per morire e 1 per nascere
1 possederebbe un computer e 1 avrebbe la laurea

Se si considera da questa prospettiva, il bisogno di accettazione, comprensione e educazione diventa evidente.

Nessun commento: